Mariella Di Monte
Mariella Di Monte

 

 

 

 

 

 

IL CASO NON ESISTE

 

Mio marito suole ripetere che il mio patologico ottimismo richiederebbe una seria indagine psichiatrica; è il suo civilissimo modo per dire che, secondo lui, non tutte le mie rotelle girano nel verso giusto, e forse ha ragione.
Eppure, se è la mia supposta patologia che mi aiuta ad affrontare una realtà non proprio rosea, a me va bene così. 
Io mi curo scrivendo, cucinando, coltivando fiori e persone che - come me - hanno storie da raccontare e continuo a progettare il futuro, pensando che il meglio debba ancora venire. Certe albe sul mare e il suono della pineta di notte valgono tutto il tempo ed il dolore che hanno attraversato ed ancora attraversano la mia vita.
C'è un motivo, io credo, per cui ognuno di noi è ancora qui, per gli incontri che si fanno e per i treni che arrivano in ritardo. 
Il caso non esiste.

 

Mariella Di Monte

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Maria Assunta Di Monte via Carducci 25 71017 Torremaggiore